CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Accordo di compravendita a distanza tra la ditta Polylab di Luca Bodesmo con sede in Via Vetrine 9 04022 Fondi (Lt), P.IVA 02750240596 C.F bdslcu77h16l120s, di seguito "venditore", ed il cliente:
 
I prezzi si intendono sempre IVA inclusa.

1. RESPONSABILITA'
Il "venditore" non si assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri eventi similari che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione all'accordo di vendita nei tempi concordati.
Il "venditore" non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione dell'accordo di vendita per le cause sopra citate, ovvero in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito dell'uso o dell'impossibilità all'uso dei prodotti acquistati dal "venditore", avendo il cliente diritto soltanto alla eventuale restituzione del prezzo corrisposto, escluse eventuali spese di spedizione. Al pari il "venditore" non è responsabile dell'eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, di carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all'atto del pagamento dei prodotti acquistati.
Il "venditore", infatti, non è in grado di conoscere il numero di carta di credito dell'acquirente in alcun momento della procedura d'acquisto.
Si ricorda alla gentile clientela che il cliente che effettua una richiesta dal sito o via fax, effettua un ordine di acquisto, non un acquisto.
 
2. OBBLIGHI DELL'ACQUIRENTE
Il cliente si impegna, una volta conclusa la procedura d'acquisto "on line" o via fax, a provvedere alla stampa e/o alla conservazione delle presenti condizioni generali, che, peraltro, avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell'acquisto, nonché alla stampa delle specifiche del prodotto oggetto dell'acquisto, e ciò al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli articoli 52 e 53 del D.Lgs. 206/05.
All'acquirente è severamente vietato inserire dati falsi e/o inventati e/o di fantasia nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l'iter per l'esecuzione del presente accordo di vendita e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i reali propri dati personali e non di terze persone.
Impegni del cliente relativamente alla consegna dell'ordine: vedi "Consegna"
  
3. AUTORIZZAZIONI
Nel caso in cui il Cliente sceglie di utilizzare la modalità di pagamento con carta di credito compilando gli appositi campi presenti sul nostro sito web, autorizza il "venditore" ad utilizzare la Sua carta di credito ed ad addebitare sul Suo conto corrente bancario l'importo totale evidenziato quale costo dell'acquisto effettuato a favore del suddetto "venditore".
L'intera procedura è effettuata tramite connessione protetta direttamente collegata all'Istituto Bancario titolare e gestore del servizio di pagamento "on line", al quale il "venditore" non può accedere.
Qualora il cliente, avendo pagato con carta di credito, si dovesse avvalere del diritto di recesso, così come articolato nelle presenti condizioni generali, l'importo da rimborsare sarà accreditato alla medesima carta di credito. 
 
4. RISOLUZIONE CONTRATTUALE E CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
Le obbligazioni assunte dal cliente all'art. 2 di cui sopra (Obblighi dell'acquirente), nonché la garanzia del buon fine del pagamento che il cliente deve effettuare, hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, la inadempienza da parte del Cliente, di una soltanto di dette obbligazioni, determinerà la risoluzione di diritto del contratto ex art.1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto per "venditore" di agire in giudizio per il risarcimento dell'ulteriore danno. 
 
5. GIURISDIZIONE E FORO COMPETENTE
Ogni controversia relativa all'applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione degli accordi di compravendita "on line" o via fax ottenuti tramite il sito web "www.polylab.it" è sottoposta alla giurisdizione italiana; le presenti condizioni generali si riportano, per quanto non espressamente ivi previsto, al combinato disposto del D.Lgs. 50/92 e del D.Lgs. 206/05.
Per qualsiasi controversia tra le parti in merito al presente contratto sarà competente, a scelta del cliente-consumatore finale il giudice del luogo di domicilio o residenza di quest’ultimo, ovvero quello del Venditore.
Nel caso invece, il cliente agisca nell'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o  professionale, viene indicata la competenza esclusiva del Foro di Latina. 
 
6. FACOLTA' DI ESERCITARE IL DIRITTO DI RECESSO AI SENSI DEL D.LGS. 206/05

Vedi "Soddisfatti o Rimborsati"
  
7. RECESSO DEL FORNITORE 
Il "venditore", qualora si trovasse nell'impossibilità di evadere l'ordinazione richiesta a causa dell'indisponibilità anche temporanea del prodotto ordinato, ha la facoltà di recedere dall'accordo di vendita entro 30 giorni dalla data dell'ordinazione fornendo al cliente una semplice comunicazione motivata, ai sensi dell'art. 54, comma 2 D. Lgs. 206/05.
In tal caso il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell'eventuale somma già corrisposta.


Accetto

Usiamo solo cookie temporanei per migliorare i servizi offerti e la Vostra navigazione.